Configurazione PC - Altre CA di certificazione
Guida alla configurazione della firma digitale sul portale
Nel caso si disponga di un certificato X509 emesso da un’altra CA accreditata dal CNIPA, occorre seguire le istruzioni messe a disposizione da questa, per abilitare la firma digitale con client come Internet Explorer o Microsoft Outlook.

Il nome tecnico del modulo che la CA deve mettere a disposizione "CSP" che sta per "Cryptographic Service Provider"; senza cadere in tecnicismi, è sufficiente richiedere il modulo software necessario per effettuare operazioni di firma digitale con client come Internet Explorer o Microsoft Outlook.

Grazie a questo modulo, il componente di firma digitale del progetto "Innovazione Comune" permetterà di espletare le operazioni di firma digitale tramite i browser come Mozilla Firefox e Internet Explorer versione 5.5 e superiori.
Logo Cedaf S.r.l.