Provincia di Pavia
 
comune.garlasco.pv.it
  Presentazione
 

Etimologia del toponimo Garlasco

L'etimologia del toponimo Garlasco è incerta. La semplice derivazione latina da Garlascum o Garilassium (Casalis/Portalupi) non è sostenuta da tesi convincenti.
Risulta più probabile la derivazione celtico-germanica (F.Moro), in particolare dalla voce carl - che significherebbe terra affittata a piccoli agricoltori - da cui discenderebbero le forme Carlasi, Karlascum, Carlasco.
Ancora più pertinente pare la derivazione pur sempre celtica da Ker-leski, ossia "villaggio dell'incinerazione" (P.Mugni). Questa ipotesi, che vincola l'origine del toponimo alla presenza di popolazioni celtiche nel nostro territorio, sembrerebbe confermata dal ritrovamento, poco lontano dal paese, di una vasta necropoli gallica, cui sarebbe connessa l'esistenza del vicus di Antona, segnalato dalla tradizione storica locale.
Altre supposizioni circa la derivazione del toponimo si debbono all'estro ed alla fantasia popolare, legandosi alle celebrazioni di amori infelici.

 

Lo stemma cittadino

Etimologia del toponimo Garlasco

Notizie storiche

ARCHITETTURA CIVILE

Il castello

La piazza

Il teatro Martinetti

ARCHITETTURA RELIGIOSA

La chiesa Parrocchiale

La chiesa di San Rocco

La chiesa della SS.Trinità

Altri edifici

FRAZIONI DI GARLASCO

Santuario Madonna della Bozzola

San Biagio

Bibliografia