Procedura aperta per affidamento in concessione centri diurni disabili per il Comune di Vigevano

Pubblicato il 21 agosto 2019 • Bandi di Gara

Stazione appaltante

La procedura viene svolta dalla Centrale di Committenza Garlasco per conto del Comune di Vigevano.

Descrizione

Oggetto della concessione sono le tre unità d’offerta per persone disabili c.d.d. “Arcomadia”, c.s.s. “Annina” e s.f.a. “Galassia” del Comune di Vigevano secondo quanto previsto e nelle quantità previste dal capitolato medesimo.

Si tratta di servizi rivolti a persone con disabilità, di differenti gravità, che necessitano di continuità assistenziale, mantenimento capacità residue e promozione della propria condizione di vita nell'ambito delle relazioni sociali, educative, riabilitative, e del benessere generale della persona.

Importo a base di gara

L’importo posto a base di gara è determinato in € 171.000,00= (centosettantunomila/00) all’anno, oltre IVA se dovuta, calcolato sulla durata di anni tre anni oltre l’eventuale rinnovo di due anni, come meglio descritto nel disciplinare di gara, per un totale di € 855.000,00= (ottocentocinquantacinquemila/00).

Termine per la presentazione delle offerte

Ore  12.00 del 26/09/2019

Faq

Pubblicate

Esito

Pubblicato

Documentazione di gara
Allegato formato zip
Scarica
esito di gara
Allegato formato pdf
Scarica
faq aggiornate al 23/09/2019
Allegato formato pdf
Scarica